Dramma a Sant’Arpino. Un ex dipendente comunale, è morto dopo essere caduto dal secondo piano del Palazzo Ducale, in Piazza Macrì. Il corpo del 66enne (N. Z.) è stato rinvenuto all’interno della corte della sede municipale. Inutile ogni tentativo di soccorso. Stando alle prime indiscrezioni, ma sono voci da confermare, lo sfortunato ex dipendente comunale si sarebbe diretto volontariamente verso il secondo piano del Palazzo Ducale, per poi lanciarsi.

Proprio questa mattina, nella sede del Comune, i cittadini stavano ritirando il Bonus “Nuove Vite 2020”, destinato ai bambini nati nel 2020. Un bonus simbolico di 60 euro, che la comunità santarpinese sta facendo ai nuovi arrivati. Poi, intorno a mezzogiorno, la tragedia, con i soccorsi che non hanno potuto far altro che constatare il decesso dell’ex dipendente.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui