GIRONE H: Partita da non sottovalutare per la Nocerina, squadra in cerca del primato nella speranza di un passo falso del Trastevere ad Anzio. I "molossi" affronteranno la Vultur Rionero, squadra dotata di una buona difesa e ben allenata da Mister Sosa. Gara apparentemente semplice ma in realtà molto ostica per la Gelbison che sarà ospite sul campo della MadrePietra Daunia, squadra penultima in graduatoria ma affamata di punti. Gli uomini di Mister Pepe dovranno presentarsi in campo con la massima lucidità per continuare il cammino playoff. L'Herculaneum è chiamata al riscatto contro il San Severo dopo la pesante sconfitta di Genzano, per Mister Campana potrebbe essere l'ultima chance. Gli ercolanesi, dopo un periodo negativo, sono ritornati ad occupare la zona playout e una vittoria potrebbe scacciar via il periodo di crisi, anche perchè ne ha hanno le qualità. Situazione arrivata al limite per l'Agropoli che deve assolutamente battere la Cynthia Genzano sia per riprendere il discorso salvezza, ma soprattutto per evitare di essere coinvolta nella lotta per disputare i playout.

GIRONE I: Cominciamo con il match clou della giornata tra Turris e Cavese, due squadre con un percorso molto diverso. La formazione di Mister Longo è reduce dal pareggio interno contro il Rende che le ha sbarrato la strada verso il primato, questa contro la Turris, potrebbe rivelarsi come una vera e propria prova di maturità. Per quanto riguarda la Turris, è una squadra che si sta pian piano riprendendo e vorrebbe concretizzare la possibilità di occupare almeno l'ultimo posto utile per disputare i playoff. Altro derby interessante è quello tra Pomigliano e Frattese, due squadre separate da soli due punti ma con obiettivi diversi. Il Pomigliano può ritenersi soddisfatto rispetto all'obiettivo salvezza di inizio stagione, la Frattese, invece, ha fallito l'obiettivo playoff e probabilmente continuerà il campionato cercando di arrivare più in alto possibile. Partita difficile per il Gragnano che sarà ospite della Gela, squadra che non vuole assolutamente perdere il piazzamento playout. Inoltre la dirigenza gialloblù sta avendo problemi con l'Amministrazione Comunale per la questione stadio e si spera che questa vicenda non influirà sui risultati della squadra. Gara apparentemente semplice ma da non sottovalutare per l'Aversa Normanna che se dovesse battere il Sersale potrebbe allontanarsi dalla zona playout. Partita complessa per il Gladiator che andrà a Rende in cerca del colpaccio, anche se i calabresi sono in piena lotta per il primato. Infine, la Sarnese è obbligata a vincere sul difficile campo della Sancataldese, un'ulteriore sconfitta aggraverebbe ulteriormente la situazione dei salernitani, fermi a soli 18 punti.

Francesco Nettuno





Leggi anche:


Cerca in google

 

 

stoccata.jpg

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information