GIRONE H: Sorpasso fallito per la Nocerina che perde 1-0 sul campo della capolista Trastevere al termine di una partita aperta che ha visto la compagine romana portare a casa l’intera posta in palio grazie al gol di Lorusso. Continua la favola della Gelbison che trionfa nel derby contro l’Herculaneum per 2-1 e continua a macinare punti importanti in chiave playoff. Rinviata Picerno-Agropoli per neve, si recupererà Mercoledì 25 Gennaio.

GIRONE I: Sotto una pioggia battente, la Cavese batte 1-0 la capolista Igea Virtus e si avvicina notevolmente alla vetta, i metelliani passano in vantaggio al 76′ con Gabrielloni a seguito di una partita combattuta. Vittoria importante anche per il Gragnano che supera con un rotondo 2-0 la Sancataldese, allontanandosi dalla zona playout. Finisce 1-1: Castrovillari-Aversa Normanna e il derby tra Sarnese e Gladiator. L’Aversa Normanna conquista un punto importante, anche se la società è a rischio esclusione dal campionato per una fideiussione imposta dall’amministrazione comunale, mentre il Gladiator trova il gol del pareggio al 93′ mettendo nei guai una Sarnese sempre più immischiata nella zona rossa della classifica. Sconfitta pesantissima per la Frattese che probabilmente perde l’ultimo treno playoff perdendo in casa 2-3 contro la terza in classifica, Rende. Esce sconfitto dalle mura amiche anche il Pomigliano che cade 1-3 sotto i colpi della Sicula Leonzio. Vittoria a tavolino per la Turris dato che la formazione del Due Torri è prossima a rinunciare al campionato.

 

RECUPERI 18A GIORNATA, IL PROGRAMMA:

GIRONE H: Herculaneum chiamata alla difficile sfida casalinga contro un Gravina rinforzato e che ha tanta voglia di ricandidarsi per la vittoria del campionato dopo i recenti risultati altalenanti. L’Herculaneum dovrà quindi gettare il cuore oltre l’ostacolo e approfittare del fattore campo che quest’anno si è rivelato vincente. Deve invece vincere l’Agropoli che ospiterà la Vultur Rionero tra le mura amiche; i lucani sono solo tre punti sopra i “delfini” (senza considerare la partita in più vinta 4-0 contro il Ciampino) e una vittoria campana potrebbe permettere agli uomini di Santosuosso di allontanarsi dalla zona playout, viceversa potrebbe immischiarla definitivamente. Partita semplice ma non troppo per la Gelbison che sarà ospite di un Anzio che fino a diverse settimane fa era dato per spacciato, ma che sarà giustamente ringalluzzito dall’inaspettata vittoria per 1-3 sul campo del Nardò e potrà dunque creare qualche problema in più agli uomini di Mister Pepe.

GIRONE I: Cavese in cerca della vetta ma chiamata alla dura sfida di Palmi Calabro contro la Palmese, squadra ostica e mai doma. In caso di vittoria, la formazione di Mister Longo potrà agganciare la vetta della classifica piazzandosi a 41 punti insieme all’attuale capolista, Igea Virtus.

Francesco Nettuno





Leggi anche:


Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information