E' dal 2006 che il derby tra Agropoli e Gelbison si è sempre disputato con l'assenza della tifoseria ospite e a distanza di dieci anni, l'osservatorio ha deciso, grazie soprattutto all'intervento delle due società, di farlo disputare nuovamente a porte aperte per entrambe le tifoserie, anche se con delle limitazioni nella vendita dei biglietti. Grande entusiasmo nelle due cittadine cilentane, con squadra e tifosi che vorranno sicuramente strappare l'intera posta in palio dopo un'inizio di campionato che vede la Gelbison a un punto insieme all'Agropoli (anche se questa ne avrebbe due senza la penalizzazione). L'Agropoli di Mister Santosuosso non ha alcuno squalificato, ma è ancora in dubbio la presenza del difensore, Stefano Chiariello, che nella scorsa partita ha fatto pesare la sua assenza; mentre per la Gelbison non prenderà parte alla gara, Ferraioli, espulso nella partita contro l'Herculaneum. In settimana entrambe le squadre si sono allenate con estrema intensità, mentre la dirigenza dell'Agropoli ha messo a segno un ulteriore colpo di mercato; trattasi di Vittorio Graziani, giovanissimo e promettente centrocampista offensivo classe 2001 che ha vestito la maglia dell'Ischia Isolaverde. La partita si giocherà Domenica alle ore 15 allo stadio "Morra" di Vallo della Lucania, costo dei biglietti: 10 euro per tribuna locale e ospiti (acquistabili solo in prevendita con biglietto nominale) e 6 euro per la curva della Gelbison.

Stefano Esposito





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information