Dopo la tanto festeggiata salvezza e le dimissioni del direttore, Francesco Magna, i tifosi agropolesi sono in attesa di sapere i programmi per il futuro e l'organigramma societario per la prossima stagione. Il Presidente, Domenico Cerruti, ha spesso chiesto, attraverso la stampa, l'ingresso di nuovi soci per rinvigorire le finanze della società. In cinque anni l'Agropoli ha conquistato una promozione in Serie D, una salvezza ai playout, due terzi posti e la salvezza miracolosa di quest'anno ed ora il massimo esponente della società ha dichiarato che se non ci saranno aiuti si troverà costretto a consegnare la squadra al Sindaco. I tifosi sono in ansia e attendono notizie, molte altre società stanno già ingaggiando allenatori e giocatori, mentre ad Agropoli questo non sarà possibile fino a quando non si troverà colui o coloro che vorranno investire e iniziare un nuovo progetto, con o senza Domenico Cerruti. Negli ultimi giorni stanno comunque circolando diversi nomi di imprenditori interessati all'Agropoli; in primis, si è parlato tanto dell'ex Gelbison, Angelo Noce, nome che non piace a molti dopo che lasciò la Gelbison a metà campionato facendole rischiare il tracollo; altro nome è quello di Rosario Gaglione, ex presidente della Turris che nelle ultime ore avrebbe preso quota per rilevare la società. Sta di fatto che c'è ancora tanta confusione in casa Agropoli e il futuro verrà delineato tra 10 giorni quando bisognerà iniziare a pensare all'iscrizione al prossimo campionato di Serie D.

Francesco Nettuno





Leggi anche:


Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information