Serie D. Ripescaggi in Lega Pro: la Cavese pronta a fare domanda Terminata anche la post season, ora inizia il "toto-ripescaggi" in Lega Pro che quest'anno sembrano essere numerosi rispetto agli anni precedenti. Nonostante la Cavese non sia una testa di serie nella classifica dei ripescaggi, è molto probabile che possa scalare posizioni viste le problematiche di Caronnese, Campodasergo e Lecco che rinuncerebbero o potrebbero essere costrette a rinunciare al ripescaggio per inadempienze o per problemi relativi agli impianti sportivi. Il Presidente della Cavese, Domenico Campitello, ha già annunciato che la sua squadra si farà trovare pronta per la domanda di ripescaggio, stessa cosa vale per il Melfi (squadra retrocessa in Serie D) e addirittura il Reggio Calabria (ex Reggina), con il Presidente Praticò che ha dichiarato di poter pagare i 250.000 euro a fondo perduto (anche con l'aiuto della comunità) nonostante sia fuori dalla classifica ripescaggi. Il campionato è terminato da poco ma è chiaro che in Lega Pro ci sono diverse squadre che rischiano di non iscriversi al prossimo campionato e questo lascia ben sperare sia ad alcune squadre retrocesse, sia a quelle candidate alla promozione dopo aver vinto i playoff di Serie D... si prospetta un'estate rovente con almeno 3 piazze importanti che sperano di poter festeggiare una promozione conquistata sul campo ma concessa da un sistema calcio che andrebbe totalmente riformato dato che è veramente aberrante giocare i playoff per sperare nel fallimento di alcune squadre nella categoria superiore; per quanto riguarda i 250.000 euro a fondo perduto poi...stendiamo un velo pietoso...

Francesco Nettuno





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information