Gioia infinita per giocatori e tifosi dell'Agropoli che grazie al pareggio per 1-1 contro l'Aversa Normanna, riescono ad acciuffare un'insperata salvezza che ha un sapore dolcissimo viste le tante difficoltà della squadra di Mister Santosuosso dopo un anno molto travagliato. Il primo tempo risulta molto equilibrato con le due squadre che non impensieriscono quasi mai il portiere avversario, almeno fino al calcio di rigore conquistato dall'Agropoli al 40'; sul dischetto si presenta il solito Manfrellotti che batte Lombardo e fa esplodere di gioia i tifosi agropolesi. Il secondo tempo si apre simile al primo, ma al 58' l'Aversa Normanna trova la rete del pareggio siglata da Ramaglia; dopo il gol i padroni di casa vanno vicini al vantaggio in numerose occasioni senza però riuscire a concertizzare. Man mano che si avvicina il 90' i ritmi si abbassano anche se l'Aversa continua a far paura fino al triplice fischio che consente ai tifosi ospiti di esultare per una salvezza travagliata vista anche la caratura delle rivali per la salvezza. Inutile il pareggio per l'Aversa Normanna che non accede ai playoff anche in virtù della vittoria del Reggio Calabria e il pareggio della Vibonese.

Francesco Nettuno





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information