Pin It

Finisce 2-2 la sfida salvezza fra Ascoli e Salernitana, con i campani che agguantano il pareggio negli istanti finali di gara. Ascoli in vantaggio al 13' del primo tempo. Cacia si invola verso la porta avversaria e di destro batte Terracciano in uscita. Fallisce il raddoppio Orsolini al 17' tirando addosso al portiere ospite. Al 18' l'Ascoli raddoppia, con un piatto destro ancora di Cacia, servito da Orsolini. Riapre la partita la Salernitana al 33', quando Oikonomidis insacca di sinistro dopo un calcio di punizione battuto da Ronaldo. Nella ripresa la Salernitana attacca. L'Ascoli fallisce due occasioni con Cacia e Altobelli in contropiede e subisce il gol del 2-2 al 47', su un colpo di testa di Bagadur su punizione battuta da Zito. Entrambe le squadre la salvezza devono ancora conquistarla.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information