La Salernitana oggi non aveva scelta: doveva vincere e così è stato. E' finita 3-1 la partita tra i campani e il Livorno, disputata allo stadio 'Arechi' davanti a undicimila spettatori. Nel primo tempo, sin da subito, evidente la predominanza granata. Al 1' Salernitana in rete con Alfredo Donnarumma su azione d'angolo. Al 31' di nuovo azione della Salernitana con Massimo Coda che segna la sua quindicesima rete in campionato e porta i granata sul 2-0. Al 39' calcio di rigore per il Livorno per fallo di mano di Empereur, (anche ammonito). Al 40' Vantaggiato viola la porta di Teracciano. Secondo tempo di nuovo all'insegna della squadra di casa. Al 59', Zito, appena entrato in campo, segna il terzo gol calciando una palla imprendibile per il portiere del Livorno. Al 64' la Salernitana rimane in dieci con l'espulsione di Odjer per un intervento in gamba tesa su un avversario. Nonostante l'inferiorità numerica, la squadra di Menichini non si è lasciata distrarre dall'obiettivo della tanto sperata e lottata vittoria.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information