L'hanno ribattezzato come "derby della morte" quello tra Gelbison e Agropoli che andrà in scena allo stadio "Morra" di Vallo della Lucania, Domenica alle ore 15. L'Agropoli si trova al quattordicesimo posto con 38 punti, mentre la Gelbison lotta per un posto playout a 30 punti ed a sole due lunghezze dalla retrocessione diretta; è chiaro che una vittoria dei vallesi permetterebbe alla squadra di Mister Pepe di ipotecare i playout anche se dalla posizione più sfavorevole, mentre il pareggio o la vittoria dell'Agropoli inguaierebbe i rossoblù e gioverebbe alla squadra di Mister Santosuosso che andrebbe vicina alla salvezza diretta. Dai dati sopra riportati è chiaro che questo derby avrà un sapore tutto particolare anche se il Prefetto di Salerno ha negato la presenza dei sostenitori agropolesi nell'impianto di Vallo della Lucania creando diversi malumori vista l'importanza della posta in palio. L'Agropoli recupera Siano e Chiariello ma perde Manfrellotti che nell'ultima gara fu espulso; rebus, dunque, per l'allenatore dei "Delfini" che potrebbe anche optare per un 4-4-2 anche se il 4-3-3 resta il modulo più utilizzato. E' già clima derby tra Vallo e Agropoli e sicuramente le due squadre daranno vita ad una sfida maschia dove nessuno vorrà concedere favori all'avversario. Foto: Carol Violante

Stefano Esposito





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information