È ufficiale: l'annuncio nel primo pomeriggio di oggi sul sito e sui social della Juventus: Maurizio Sarri è il nuovo allenatore del club bianconero. Per il tecnico, che lascia la panchina del Chelsea dopo un anno, un contratto triennale. "Dopo aver sollevato il suo primo trofeo continentale - si legge nella nota della Juve - adesso Maurizio Sarri ritorna in Italia, dove ha allenato per tutta la sua carriera, fatta eccezione, appunto, per l’esperienza inglese appena terminata. E da oggi, e per i prossimi tre anni (fino al 30 giugno 2022), guiderà la Juventus". Nella pagina dedicata allo sbarco di Sarri, sul sito della Juventus una breve biografia dell'allenatore toscano che, partendo dall'ultimo successo, l'Europa League centrata giorni fa con la squadra londinese, ripercorre i suoi passi nel calcio dalla Serie B all'approdo al Napoli. Un articolo che si conclude con: "E adesso inizia per lui l’avventura in bianconero: benvenuto alla Juventus!". Sul sito del Chelsea il messaggio di commiato: "I due club - si legge - hanno raggiunto un accordo per la fine del contratto col Chelsea cui restavano due anni e che si conclude per richiesta del tecnico".

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information