Per più di un’ora in superiorità numerica, il Napoli non va oltre l’1-1 in casa contro il Genoa, dopo la sconfitta di mercoledì con l’Empoli, ma tanto basta per rinviare la festa scudetto della Juventus, che sarebbe scattata in caso di k.o. azzurro. I rossoblù hanno giocato in dieci dal 28’ del primo tempo per l’espulsione di Sturaro, dopo che la Var ha corretto in rosso l’iniziale cartellino giallo deciso dall’arbitro Pasqua. Poco dopo il Napoli ha sbloccato il risultato con una botta precisa da fuori area di Mertens, al 34’, poi nel recupero del primo tempo, al 48’, un gran diagonale di Lazovic su cross di Pandev ha mandato le squadre al riposo in parità.

Le pagelle.

NAPOLI (4-4-2)

Karnezis 6; Hysaj 6 (42’ st Ounas sv), Maksimovic 5.5, Koulibaly 6.5, Ghoulam 6 (32’ st Marui Rui 6); Callejon 6, Allan 6.5 (22’ st Insigne 6), Fabian Ruiz 6, Zielinski 5.5; Mertens 6.5, Milik 6. In panchina: Meret, Ospina, Malcuit, Luperto, Younes. Allenatore: Ancelotti 6.

GENOA (3-4-1-2)

Radu 7.4; Biraschi 6, Gunter 6.5, Criscito 6; Pereira 6, Sturaro 4.5, Veloso 5.5 (32’ st Radovanovic 6), Lazovic 7; Bessa 6 (37’ st Pezzella sv); Kouamé 6, Pandev 7 (17’ st Rolon 6). In panchina: Marchetti, Jandrei, Lerager, Sanabria, Lapadula, Mazzitelli, Favilli, Njie. Allenatore: Prandelli 6.5.

ARBITRO: Pasqua di Tivoli 6.5.

NOTE: serata serena, terreno in buone condizioni. Al 27’ pt Sturaro espulso per rosso diretto (gioco violento).

RETI: 34’ pt Mertens, 48’ pt Lazovic. Ammoniti: Allan, Hysaj. Angoli: 11-6. Recupero: 5’ pt, 3’ st.

 

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information