Vittoria senza patemi per il Napoli nel quinto turno della fase a gironi della Champions League: i partenopei dominano e battono la Stella Rossa per 3-1, portandosi in testa al proprio raggruppamento. Di seguito le pagelle degli azzurri. Pagelle Napoli-Stella Rossa.

NAPOLI

Ospina, voto 6: praticamente mai chiamato in causa, inoperoso per tutto il primo tempo non può far nulla sul gol degli ospiti.

Maksimovic, voto 6: il terzino adattato di Coppa ancora una volta non delude le aspettative. Nella ripresa ritrova il suo ruolo naturale e può gestire con tranquillità.

Albiol, voto 6: ordinaria amministrazione per i primi 45′. Prende un colpo ed è costretto ad uscire ad inizio ripresa. Dal 46′ Hysaj, voto 6: spinge, come previsto, più di Maksimovic. Nonostante non parta titolare si fa trovare pronto il terzino albanese.

Koulibaly, voto 6,5: solita grande performance per il centrale africano. Come spesso ci ha abituato si fa trovare sempre pronto negli anticipi, poi ogni tanto si propone anche bene in zona offensiva.

Mario Rui, voto 5: non perfetta la prestazione del terzino portoghese. Non spinge come sempre, in più si fa trovare sorpreso sull’inserimento di Ben Nabouhane, che sigla il parziale 3-1.

Callejon, voto 5,5: non resterà alla storia la performance odierna. Mancano le sue invenzioni, più lavoro oscuro che inserimenti e azioni offensive. Dall’85’ Rog, senza voto.

Hamsik, voto 7: torna ad essere decisivo lo slovacco. È lui a sbloccare il risultato dopo un inserimento su calcio d’angolo. Ritrova il gol dopo davvero tanti mesi. Manda in porta anche Mertens con una palla calibrata alla grande sul 3-1.

Allan, voto 7: ennesima infinità di palloni recuperati da parte del brasiliano, che da poco ha esordito con la Nazionale verdeoro. In mediana è davvero una certezza.

Fabian Ruiz, voto 6: non brilla, ma comunque è sempre costantemente incisivo. Fisicità e qualità per il centrocampista spagnolo: con uno step in più può diventare davvero decisivo.

Mertens, voto 7,5: è tornato il vero bomber ai quali i tifosi partenopei erano abituati nelle ultime stagioni. Manca la prima opportunità, di tacco, poi però davanti a Borjan diventa freddissimo e sigla una doppietta che fa esplodere il San Paolo. Prestazione monstre.

Insigne, voto 5,5: questa sera ci pensa il compagno di reparto a far brillare gli occhi ai tifosi, per lo scugnizzo giornata incolore. Dal 77′ Zielinski, senza voto.

Allenatore Ancelotti, voto 7: serviva il risultato, che era assolutamente fondamentale. C’era bisogno anche di una buona prestazione dopo la delusione con il Chievo. Il Napoli ha un piede negli ottavi di finale: servirà non fare disastri a Liverpool.

STELLA ROSSA Borjan 5; Gobeljic 4,5, Babic 5, Degenek 4,5, Rodic 5; Krstcic 5,5, Simic 5,5 dal 77′ Ebecilio 6; Srnic 5 dal 63′ Jovancic, Marin 6, Ben 6,5; Stojiljkovic 5 dal 46′ Joveljic 5,5.

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information