Passo falso del Napoli che non sfonda il muro del Chievo e perde terreno dalla Juventus. Abulico l’attacco azzurro, mancato nel momento decisivo. Bene Karnezis così come la difesa clivense, che regge l’urto agli assalti degli avversari. Meggiorini e Birsa tengono in apprensione Koulibaly e Albiol.

Napoli (4-4-2): Karnezis 6,5; Malcuit 6, Albiol 5,5, Koulibaly 5,5, Hysaj 5,5 (74′ M. Rui 5,5); Callejon 6, Diawara 5 (58′ Allan 6), Zielinski 6, Ounas 5 (58′ Milik 5); Insigne 6, Mertens 6. Allenatore: Carlo Ancelotti 5,5.

Chievo (4-3-2-1): Sorrentino 6,5; Depaoli 6, Bani 6,5, Rossettini 6,5, Barba 5,5; Obi 6 (65′ Stepinski 6), Radovanovic 5,5, Hetemaj 5,5; Birsa 6, Meggiorini 6 (75′ Cacciatore 6); Pellissier 5,5 (62′ Kiyine 6). Allenatore: Domenico Di Carlo 7.

 

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information