Pareggio a reti bianche per la Frattese del neo tecnico Nello Di Costanzo. Al “Ferrarizzi” di Sersale, i nerostellati raccolgono un punto e salgono a quota 18 in classifica. La gara, complice un terreno di gioco “anni ‘80” in terra battuta, ha regalato ben poche emozioni da una parte e dall’altra.

 

Si comincia al 12’ con la Frattese in avanti con Acampora che crossa per Longo, la sua spizzata di testa favorisce Ausiello che calcia al volo ma il pallone va fuori di poco. Nella prima mezz’ora c’è grande equilibrio, con una Frattese ordinata che va vicinissima al gol con il terzino Palumbo che non sfrutta a dovere un rimpallo favorevole e da buona posizione a tu per tu col portiere calcia fuori. A pochi minuti dall’intervallo è ancora Acampora, molto attivo sulla sinistra, a trovare Ausiello ma la conclusione del centrocampista frattese finisce a lato.

 

Ad inizio ripresa la prima vera occasione del Sersale con Caturano, ma Rinaldi c'è e para la conclusione del pericoloso esterno locale. A metà ripresa altra palla gol per il Sersale con Fabiano che salta un paio di avversari e calcia in porta ma Rinaldi è super e salva la Frattese. È il momento migliore per i calabresi.

La Frattese prova a reagire d’orgoglio con un finale di carattere, ma i tiri di Longo e Natale non trovano lo specchio della porta.

 

Vincenzo Piscopo

 

Il tecnico nerostellato Di Costanzo analizza la trasferta calabrese: “Siamo contenti a metà, speravamo di fare qualcosa di più per portare a casa una vittoria ma ci sono stati dei momenti in cui il Sersale ci ha messo in difficoltà e, nonostante il rammarico per non aver vinto, oggi la nota positiva è certamente quella di non aver preso gol su questo campo contro una squadra che nell’ultima in casa col Gragnano ne aveva segnati ben tre. Questo è già un segnale positivo per trovare la quadratura e la compattezza giuste per concedere quanto meno possibile all’avversario. Voglio una squadra “pratica”, che sappia velocizzare ed essere rapida nella fase di possesso e nella transizione negativa. Ripeto, rimane l’amarezza per non aver capitalizzato le occasioni create. Nel secondo tempo abbiamo subìto sul nostro versante destro, Palumbo era già ammonito e aveva di fronte un calciatore esperto come Caturano. Loro hanno provato ad andare in superiorità numerica su quella fascia, poi abbiamo preso le contromisure e siamo stati più attenti. Abbiamo concesso poco perché non ci sono state tantissime occasioni da rete. Ci sono stati momenti un po’ convulsi ma devo dire che nel finale la mia squadra è uscita fuori e negli ultimi minuti abbiamo creato qualche buona occasione”. Quali gli obiettivi di questa squadra? “Puntiamo ad arrivare ai playoff, ma la cosa principale è che ci sia un processo di crescita in questo nuovo percorso intrapreso. Oggi era la prima tappa, speravamo in una vittoria ma sapevamo che ci potevano essere tante difficoltà. La squadra è scesa in campo con applicazione e ha superato una situazione molto complicata. Penso che su questo campo in terra battuta e con un rimbalzo molto più veloce a cui non eravamo abituati, fare risultato sarà difficile per tutti”.

 

 

 

Vincenzo Piscopo

 

Il tabellino

 

Sersale: Bambino, Fabiano, Sgueglia, Paonessa, Ientile, Corosoniti, Vallone, Scozzafava, Petrone, Caturano, Caliò. A disp.: Piazza, Scalise, Corsi, Borelli, De Feo, Esposito D., Ferreira, Costa, Pappalardo. All.: Mancini.

 

Frattese: Rinaldi, Palumbo (15’ st Ammaturo), Calvanese, Costanzo, Tommasini, Varchetta, Da Dalt, Liccardo, Longo, Ausiello (40’ st Vacca), Acampora (15’ st Natale). A disp.: De Felice, Riccio, Ammaturo, Della Monica, Vacca, Angelillo, Ragosta, Ronga. All.: Di Costanzo.

 

Arbitro: Vingo di Pisa.

 

Note: Ammoniti Longo, Fabiano, Palumbo, Scozzafava, Natale, Corosoniti.





Leggi anche:


Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information