GIRONE H: La Nocerina è chiamata alla vittoria contro l'Anzio, squadra in lotta per la salvezza ma avversario ostico per tutti. Gli uomini di Simonelli, dopo il pareggio di Gravina, sono dunque chiamati all'ennesima prova di maturità per agganciarsi al treno delle squadre in lizza per la vittoria. Sfida interessantissima tra Gelbison (NELLA FOTO) e Gravina, la squadra di Mister Pepe sta giocando un campionato eccellente e finora è senz'altro la sorpresa del campionato essendo a soli 3 punti dalla vetta della classifica. La partita contro il Gravina, sarà una prova importante per capire dove può arrivare questa squadra. L'Agropoli è decisa a ripartire, per farlo dovrà battere il Francavilla tra le mura amiche, squadra forte che finora non ha brillato. Mister Santosuosso non potrà disporre del centravanti, Tiboni, ma la squadra è comunque determinata a tornare alla vittoria. Partita apparentemente semplice per l'Herculaenum che sarà ospite del Città di Ciampino, una delle squadre meno quotate del campionato. Se gli uomini di Campana dovessero giocare la solita buona partita, torneranno sicuramente con i tre punti.

GIRONE I: Partita semplice per la Cavese che sarà ospite sul campo di un Castrovillari in crisi. Naturalmente ogni partita ha la sua storia e sottovalutare l'avversario potrebbe rivelarsi un'arma a doppio taglio, perciò Mister Longo dovrà caricare al massimo la sua Cavese per farle riprendere la cima della classifica. Derby interessante tra Pomigliano e Gladiator, la prima è reduce da una sconfitta a Barcellona per 3-1 e cercherà di ripartire, la seconda, invece, è in un momento eccellente e dista soli 4 punti dalla capolista Igea Virtus. Derby salvezza tra Gragnano e Sarnese, due squadre che occupano la zona playout e la cui vittoria porterebbe una ventata di aria fresca mettendo in difficoltà la perdente. Partita difficile per l'Aversa Normanna che sarà ospite del Gela, squadra che soprattutto in casa, da tanto filo da torcere. La partita più bella del girone è sicuramente quella tra Turris e Palmese, entrambe a 19 punti e determinate ad assestarsi in alta classifica. Infine c'è una Frattese reduce dalla mortificazione di Cava che deve assolutamente battere il Roccella per porre fine all'attuale momento negativo.

Stefano Esposito





Leggi anche:


Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information