Due ultras del Catania, M. S. di 23 e L. R. di 33, sono stati denunciati in stato di libertà dalla polizia di Stato per lancio di oggetti pericolosi effettuato durante un tentativo di 'assalto' con degli scooter al pullman dello Juve Stabia che doveva giocare allo stadio Massimino. Alcuni degli aggressori hanno lanciato un sasso e un bastone che non hanno raggiunto l'obiettivo per l'intervento degli agenti di scorta. Scatteranno adesso le procedure per l'irrogazione del Daspo per i due indagati.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information