E’ terminata domenica a Belek, in Turchia, l’edizione 2013 dei Campionati Mondiali Targa di tiro con l’arco, con i successi nell’arco olimpico di Stati Uniti e Corea del Sud. Dopo un finale al cardiopalma, Brady Ellison, Jake Kaminski e Joe Fanchin sono diventati i nuovi campioni del mondo a squadre dell’arco olimpico maschile, facendo sventolare nel punto più alto la bandiera degli Stati Uniti e spodestando i campioni europei in carica dell’Olanda per 214 a 211.

E, contrariamente alle aspettative della vigilia, è stata la Francia ad aggiudicarsi il terzo gradino del podio, escludendo quindi dalle medaglie la Corea del Sud battuta 228 a 227. 
Ma la mancanza di medaglie per il fortissimo paese asiatico è stata subito colmata dal primo posto nella competizione femminile, dove Bo Bae Ki, Hee ok Yun e Jin Hye Chang hanno battuto la sorprendete Bielorussia per 212 a 206. Bronzo per la Danimarca che ha lasciato a bocca asciutta il Messico con il risultato di 216-212.

 Per quanto riguarda l’individuale maschile, oro per il giovanissimo Seungyun Lee, dominatore incontrastato di tutta la stagione 2013.

Il diciottenne coreano è riuscito così a battere anche il campione olimpico in carica Jin Hyek Oh, lasciando il bronzo al canadese Crispin Duenas. 
Nella femminile, è ancora la Danimarca a far parlare di sè, con la sua Maja Jager che, vincendo la finale contro la cinese Jung Xu allo shoot off, è diventata la campionessa del Mondo. Sul terzo gradino del podio, è salita la coreana Ok Hee Yun. 

A confermare il dominio, significativo e spettacolare, degli asiatici nello sport più antico del mondo, da segnalare, infine, il mixed Team dove l’oro è andato alla Corea di Jin Hyek Oh e Bo Bae Ki che ha battuto in finale gli Stati Uniti d’America 148-139. Bronzo per Taipei.

 Prossimo appuntamento, per l’arco mondiale, è a Copenaghen, dove si terrà la prossima edizione dei Campionati Mondiali nel 2015.

 

Nicola del Piano





Leggi anche:


Cerca in google

 

stoccata.jpg

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information