"Siamo pronti a collaborare per la manutenzione dello stadio 'Vigorito' ma gli immobili si possono anche vendere". Lo ha detto Oreste Vigorito, presidente del Benevento Calcio, neo promossa in serie A, ospite della presentazione della gara podistica "Trofeo Città di Telesia". "Clemente Mastella come persona ha dato grande disponibilità - ha detto Vigorito - ma è evidente che l'attuale situazione giuridica del Comune non aiuta alla soluzione dei problemi per lo stadio. Non sono meravigliato che il Comune di Benevento non sia pronto a capire che ha uno stadio e che lo deve mettere a posto. Sono disponibile a trovare una forma di collaborazione. In teoria anche il Comune ha detto la stessa cosa. Giovedì prossimo ci sarà una commissione composta da esperti di Palazzo Mosti e dai miei tecnici per fare il punto della situazione. Da una parte ci sono una Lega e una Federazione che chiedono delle cose e anche loro devono andarci un po' calmi; adesso le attenzioni si concentrano tutte sullo stadio di Benevento... Noi intendiamo fare la nostra parte in coerenza con quello che succede in altre parti del mondo". "Vogliamo solo che gli altri siano con noi. Poi non ha importanza se questo debba gravare su di noi con una percentuale in più o in meno. Ma è normale che il padrone di casa debba iniziare a rendersi conto di avere un immobile da manutenere. Se poi non vuole farlo, ci sono tanti sistemi: gli immobili si possono vendere. E allora magari si può fare un altro tipo di discorso. Ne parleremo con chi di dovere" ha concluso il presidente del Benevento Calcio.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information