CASERTA – Tre colpi di assoluto livello per la Sigma VolAlto Caserta: la società rosanero ha bussato alla porta della Agil Volley Trecate di Novara (che si ringrazia per la collaborazione), realtà militante nel massimo campionato italiano di Serie A1, ed è riuscita a strappare alla concorrenza tre atlete di indubbio valore che faranno parte del roster della Sigma Caserta. Arrivano all’ombra della Reggia vanvitelliana, alla corte di coach Nesic, le centrali Noura Mabilo e Sara Taje, e il libero Martina Marangon. La più ‘esperta’ tra le tre, sembra assurdo, ha solamente 21 anni ed è Noura Mabilo: è nata il 22 agosto 1996 (alta 183 cm) da padre italiano e madre africana del Ciad. Inizia a giocare a pallavolo all’età di 12 anni quando entra a far parte del Centro Gioco Sport Coselli di Trieste; nel 2013 ottiene la convocazione per la nazionale Under-18 italiana. Nella stagione 2013-14 passa alla squadra federale del Club Italia, disputando il campionato di Serie B1, mentre in quello successivo, con la stessa maglia, esordisce in Serie A2; in questo periodo fa parte della nazionale Under-19 e Under-20. Nella stagione 2015-16 debutta in Serie A1, ingaggiata dall’Agil di Novara, mentre in quella 2016-17 è nuovamente in Serie A2 vestendo la maglia della Pallavolo Hermaea Olbia. Martina Marangon invece è nata il 29 agosto 1998 e sarà il secondo libero della Sigma Caserta. E’ nata a Genova ma vive vicino Novara dove è anche cresciuta pallavolisticamente. Infatti ha giocato 10 anni alla Igor Volley Novara riuscendo a conquistare a livello giovanile anche ottimi risultati. Basti pensare che dopo aver vinto il titolo regionale si è piazzata, con la rappresentativa della propria Regione, due anni fa al settimo posto alle Finali Nazionali. La prima esperienza ‘fuori casa’ è arrivata l’anno scorso quando le si sono aperte le porte della A2 e precisamente quelle della Lardini Filottrano: ed è stato un anno magnifico. Con le proprie compagne ha vinto praticamente tutto riuscendo ad alzare al cielo la Coppa Italia di categoria e la conquista della promozione in A1, un risultato storico per la società marchigiana. Sara Tajè invece è la più giovane delle tre essendo nata a Novara il 3 dicembre 1998: alta 186 centimetri, è una giocatrice che ha già un curriculum di tutto rispetto nonostante i 19 anni. Iniziare a giocare nel settore giovanile della Asystel di Novara, poi all0età di 13/14 anni dopo un quarto posto con la selezione provinciale è andata a giocare alla Igor Novara dove è rimasta per ben 4 anni. Nella prima stagione ha militato in U16 e in Serie D ed è stata selezionata per il Trofeo delle Regioni nel 2013 riuscendo anche a conquistare un ottimo quarto posto. L’anno successivo ancora Under 16 e Serie D mentre nella stagione 2014/2015 viene promossa in Serie C e in Under 18: è Mvp alle Finali regionali vinte con la propria rappresentativa ed è settima alle Finali Nazionali. Ma ecco il salto nel volley nazionale: prima esperienza in B1 con Novara nel 2015 e quindi ‘uscita’ dalle giovanili l’anno scorso ha giocato in serie B1 all’Adro Monticelli di Brescia, arrivando fino alle semifinali dei playoff per salire in A2. Tutte sono pronte a dare il via a questa nuova avventura e tra pochi giorni si ritroveranno in palestra per onorare la maglia della Sigma VolAlto Caserta. “La società mi ha voluto fortemente – afferma Mabilo – e non potevo rifiutare una opportunità simile. A Caserta spero di trovare l’ambiente giusto per la mia crescita e di poter essere protagonista di una stagione esaltante”. “Scelgo Caserta perché credo nel progetto e penso che ci siamo le persone giuste e i presupposti per fare bene – afferma invece Tajè – e sarà sicuramente un’esperienza positiva che mi farà crescere e migliorare sotto tutti gli aspetti”. “Ho deciso di sposare la causa Sigma VolAlto Caserta perché ritrovo una squadra rinnovata con obiettivi ambiziosi e giovane – afferma Marangon - dove io potrò dare il mio contributo e continuare il percorso di crescita in quanto dopo un anno nella categoria punterò al consolidamento del mio ruolo”.





Leggi anche:


Cerca in google

 

 

stoccata.jpg

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information