AVERSA – Buona la prima per la Romeo Normanna Aversa Academy. Nella partita di esordio dei play off i gialloblu partono con il piede giusto, superando al Palajacazzi per 3-0 l’ostico roster del Colli Aminei. Una gara sempre sotto controllo dei ragazzi guidati da coach Scappaticcio. Oltre il maggiore tasso tecnico, Rispoli e compagni hanno mostrato anche qualità di resistenza e reazione nei momenti difficili del match. Un esempio su tutti è stata la conquista del più equilibrato dei tre set giocati, il secondo. Doti che serviranno sicuramente nel prosieguo del torneo e che sono piaciute al tecnico normanno. Ora per la Romeo Normanna c’è il tour de force di ben tre gare consecutive in trasferta, la prima sabato 29 aprile ad Eboli, contro il New Volley Eburum. Seguirà la gara in casa del Vitolo Volley e il ritorno contro il Colli Aminei.

 

Questa è la cronaca di Romeo Normanna-Colli Aminei.

 

ROMEO NORMANNA – D’Angelo R. 22, Rispoli 20, Vetrano 9, Pappalardo 8, Rucco 3, Gaetano 1, D’Auge (L), Colella, Mastrangelo; ne D’Angelo M., Di Vincenzo, Nocera, Della Volpe (L). All. Mario Scappaticcio, Vice All. Paolo Della Volpe.

COLLI AMINEI – Fastoso 11, Giordano 8, Auriemma 8, Iadevito 7, Cervellara 6, Quarantelli 4, Sarno 1, Pierri (L); ne Montella, Piscopo, Pantaleo. All. Angelo Cimmino, Vice All. Armando Pierri.

Primo arbitro Pasquale De Simone; Secondo arbitro Fabio Morena.

PRIMO SET – L’inizio è punto a punto ma sul 4-3, grazie al diagonale di Rispoli, i gialloblu ottengono un primo break. Gli ospiti comunque rimangono alle calcagna dei padroni di casa. Il muro di Pappalardo permette alla Romeo di avere un ulteriore allungo. Al primo time out i padroni di casa sono in vantaggio 12-7. La formazione napoletana si riavvicina ma ci pensa ancora Rispoli a ripristinare le distanze, prima con una schiacciata, poi con un muro vincente. Il coach dei Colli Aminei è costretto a chiamare il time-out sul 15-11. Rispoli, Pappalardo e D’Angelo sono implacabili sotto rete. Le loro schiacciate consentono alla Romeo di portare a sei i punti di distacco (20-14). Lo stesso distacco che sancisce la fine del primo set sul 25-19.

SECONDO SET – La partenza del secondo parziale è simile al primo, sino alla solita schiacciata vincente di Rispoli, che permette alla Romeo Normanna di allungare sul 6-4. Anche in questo caso i Colli Aminei non consentono ai gialloblu di prendere il largo. Al time-out tecnico è sempre doppio il distacco fra le due squadre (12-10). Gli ospiti mantengono ancora sotto pressione i gialloblu sino a passare in vantaggio sul 17-16. Il diagonale Rispoli rimette le cose a posto, con il secondo time-out che arriva sul 18-17 per gli aversani. La gara va avanti sul filo dell’equilibrio e coach Scappaticcio chiama il time out sul 23 pari. Il combattutissimo secondo set è chiuso 29-27 dallo schiaccione di D’Angelo.

TERZO SET – Buon avvio della Romeo Normanna che si porta sul 5-3 e costringe il tecnico degli ospiti a chiamare il time-out. L’ottimo muro e un D’Angelo che prosegue sul ritmo della fine del secondo set portano i padroni di casa sull’8-4. Al time-out tecnico i gialloblu sono in vantaggio 12-7. Il distacco diventa rassicurante quanto Vetrano mette a terra la palla del 18-11. La troppa sicurezza porta i gialloblu a compiere degli errori e sul 21-15 coach Scappaticcio chiama il time-out. I gialloblu allungano ancora ma non riescono a chiudere il match per l’arcigna resistenza degli ospiti. Ci pensa ancora D’Angelo a togliere le castagne dal fuoco schiacciando per il definitivo 25-21.





Leggi anche:


Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information