Settimo ko di fila per la Pasta Reggia che non riesce a espugnare il parquet della Leonessa Brescia nonostante una gara condotta per tutti i 40 minuti salvo due occasioni. La seconda, quella più importante. Brescia, infatti, con Laundry ha trovato la tripla del 64 a 61 a pochi secondi dalla fine e poi mandato Giuri in lunetta con pochi centesimi di secondo sul cronometro. Al play bianconero non è rimasto altro che fare 1 su 2 e sperare in un tap in per portare la gara all'overtime. Berisha è stato tra i migliori in campo con le sue triple dall'altra parte Moss e Laundry hanno fatto la differenza. Ancora una volta c'è tanto da recriminare in casa Juvecaserta con 21 palle perse e una circolazione di palla non brillante. Nonostante ciò Caserta ha messo più volte la testa avanti arrivando anche ad un vantaggio in doppia cifra. I due punti per Brescia sono fondamentali in chiave salvezza.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information