Momenti di tensione all'esterno del Palamaggiò di Castel Morrone per le proteste dei tifosi casertani dopo la sconfitta rimediata dalla squadra di casa, la Pasta Reggia, contro l'Umana Reyer Venezia nell'anticipo della nona giornata di ritorno della serie A di basket. Subito dopo la fine del match alcune decine di fan bianconeri, infuriati per la sesta sconfitta consecutiva - la quindicesima in stagione - della squadra allenata da Dell'Agnello, si sono recati all'esterno del cancello da cui escono giocatori e dirigenti chiedendo un chiarimento agli atleti. Il general manager Luigi Guastaferro è uscito per parlare con i tifosi. Sono stati presi di mira soprattutto Putney, oggi positivo per almeno metà gara, oggetto anche di un insulto razzista da parte di un tifoso subito rimproverato da altri sostenitori dei casertani, e Daniele Cinciarini, fratello di Andrea dell'Olimpia Milano. I tifosi hanno anche provato ad entrare ma sono stati bloccati dagli steward.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information