La Digos della Questura di Benevento ha denunciato in stato di libertà alla locale procura della Repubblica un tifoso del Frosinone di 25 anni. M.S., queste le iniziali, in occasione della gara Benevento-Frosinone dello scorso 9 marzo valida per il campionato di Lega Pro, accese e lancio' nel recinto di gioco un fumogeno. Alla sua identificazione si è giunti attraverso la visione delle immagini registrate dal sistema di video sorveglianza dello stadio 'Ciro Vigorito' di Benevento. Nei confronti del tifoso ciociaro sono state avviate le procedure per l'applicazione del Daspo. Daspo per due anni, con obbligo di firma negli uffici della Questura, anche per un tifoso del Benevento, P.C. di 37 anni, trovato in possesso, lo scorso 16 febbraio in occasione della gara Benevento-Gubbio di tre petardi.

 

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information