“Ovunque tu sarai un coro sentirai Carmelo vive con noi”: sono le parole che riecheggiano al “Ciro Vigorito”, in questo soleggiato pomeriggio di Febbraio. Ad un anno dalla sua scomparsa, il popolo giallorosso rende omaggio all’indimenticabile capitano Carmelo Imbriani. Prima del fischio d’inizio, entrambe le squadre scendono in campo con la maglia dedicata al Game Boy di Ceppaloni mentre nella Curva Sud compare un’ imponente immagine esultante del Capitano con uno striscione: “Per il tuo valore di grande persona del calcio pulito sarai l’icona”.

BENEVENTO (4-2-3-1) Baiocco, Dicuonzo (5’pt Celjak), Signorini, Mengoni (27'st Milesi), Som, Agyei, Doninelli, Melara, Mancosu (21'st Di Deo), Negro, Evacuo. A disp: Piscitelli, Milesi, Montiel, Campagnacci, Guerra All.: Fabio Brini

 

GUBBIO (5-3-2) Pisseri, Malaccari, Leazza (27'st Procacci), Bartolucci, Tartaglia, Giallombardo, Caccavallo, Addae, Baccolo, Luparini (5' st Schetter), Falzerano (38’st Belfasti) A disp.: Gozzi, Badara, Molinelli, Giuliacci. All.: Giorgio Roselli

Arbitro: Armando Ranaldi

Assistenti: Damiano Margani e Sangiorgio Salvatore

MARCATORI: 7’ pt Mengoni, 33’pt Signorini, 35’ pt Melara

Ammoniti: Agyei, Addae

Espulsi:

Angoli: 6-2

Rec.: 2’pt; 2st

Note:





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information