Il Benevento cala il poker ed espugna il San Nicola: l'undici di Baroni ha battuto per 4-0 il Bari con una prestazione attenta e incisiva soprattutto nella ripresa. I campani sono stati cinici nell'approfittare dei clamorosi errori commessi da Valiani e compagni. Nel secondo tempo al 15' su rigore il vantaggio del Benevento firmato da Ceravolo; il raddoppio al 30' con Buzzegoli dal limite. Al 34' la terza marcatura firmata da Ciciretti, nel recupero al 48' il gol dell'ex Jakimovski. Il passivo risulta troppo pesante per Maniero e compagni, in una gara equilibrata almeno per i primi cinquanta minuti, ma le quattro sberle confermano sia alcune lacune strutturali in difesa, sia gravi difficoltà in fase realizzativa. Stellone e i giocatori biancorossi sono stati fischiatissimi al termine dell'incontro dai 17mila accorsi al San Nicola.





Leggi anche:


Cerca in google

 

 

stoccata.jpg

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information