L'Avellino fa suo il derby con la Salernitana e ritrova, grazie alla cura Novellino, punti importanti in chiave salvezza. Gli irpini, obbligati a due cambi forzati per gli infortuni dei difensori Asmah (5' pt) e Gonzalez (39' pt), governano la gara sin dalle battute iniziali, passando in vantaggio con Jiday (17' pt) e raddoppiando con Ardemagni (48' pt). La Salernitana, in dieci per l'espulsione di Mantovani (45' pt) per doppio giallo, accorcia con Busellato (18' st). Torna la parità numerica per l'espulsione di Belloni (22' st) e al 32' viene cacciato anche Novellino per proteste, ma la svolta definitiva alla gara viene impressa da Verde, il migliore in campo: al 43' salva sulla linea una conclusione di Perico e, due minuti dopo irrompe in area e di sinistro infila Terracciano. Finale convulso con un rigore concesso agli ospiti per fallo in area di Djmsiti su Busellato, che Donnarumma (48' st) trasforma.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information