Terzo successo in altrettanti incontri in Europa per la Sidigas Avelino, che espugna la Drazen Petrovic Arena di Zagabria battendo il Cibona per 83 a 84. Partita sempre in equilibrio, con i padroni di casa che ottengono al massimo quattro punti di vantaggio, mentre la Sidigas riesce anche a salire al + 10 (47/57 al 27'). La chiave del match è stato il terzo periodo, giocato molto bene da Avellino, e la reazione nel finale. A 2' dal termine, infatti, la Sidigas conduce per 72 a 79, ma i padroni di casa hanno la forza per ribaltare addirittura il risultato a 59" dal termine (81/79). Ma prima Fesenko è preciso dalla lunetta, e poi Green (11 punti e 11 assist) realizza la tripla del successo avellinese (83/84).





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information