''É un'iniziativa importante non solo dal punto di vista sportivo e turistico, ma di immagine per la nostra città''. Così il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, in relazione alla terza tappa del mondiale di Off Shore che prenderà il via domani nello specchio d'acqua antistante via Caracciolo per concludersi domenica 25 maggio. Testimonial dell'evento Diego Armando Maradona. Il mondiale farà poi tappa a Stresa e a Cascais; due le tappe in Cina per chiudersi a Dubai dall'11 al 13 dicembre. ''L'appuntamento - ha sottolineato de Magistris - consentirà a Napoli di godere di un rimbalzo mediatico internazionale''. Le gare, infatti, saranno trasmesse dalla Cnn e da Sky Sport. Inoltre, per un anno, le immagini saranno trasmesse sul circuito degli aerei della compagnia Emirates utilizzata ogni anno da 252 milioni di passeggeri. Non solo un ritorno d'immagine per Napoli. Gli organizzatori, infatti - secondo quanto riferito - si sono impegnati a piantumare alberi in città in base alle indicazioni che saranno fornite dall'assessorato comunale all'Ambiente. L'evento è promosso dal ministero dello Sviluppo degli Emirati Arabi e da Expo 2020 che si svolgerà a Dubai.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information