Galatasaray-Juventus rinviata alle 14:00 la bufera di neve e poi la grandine alla Turk Telecom Arena di Istanbul hanno impedito il normale svolgimento dell'incontro.

Con un campo imbiancato da enormi fiocchi e chicchi, al 27' del primo tempo l'arbitro portoghese Proenca ha ordinato di cambiare il pallone, utilizzandone uno di colore rosso. In seguito, intorno al 32', a causa del protrarsi delle precipitazioni l'arbitro ha di nuovo sospeso l'incontro per ridisegnare le linee del campo, mandando nel frattempo le due squadre negli spogliatoi. La comunicazione del rinvio è stata data alle squadre dopo un lungo consulto tra l'arbitro ed il capo delegazione dell'Uefa. E' stato ritenuto, per le condizioni del campo e la continua variabilità del tempo, che il gioco non potesse riprendere. Quindi Galatasaray-Juventus riprenderà, dal 32', a Istanbul. Si giocherà alle ore 14 (le 13 in Italia). Tre stop su tre - Incredibile coincidenza: per la terza volta Galatasaray e Juventus finiscono nello stesso girone di Champions e la gara che si deve giocare a Istanbul o viene rinviata o - come stasera - sospesa. Il 25 novembre 1998 la gara in programma a Istanbul viene rinviata per il "caso Ocalan", il terrorista turco ospitato in Italia. La gara fu recuperata sette giorni dopo, sempre in Turchia, e si chiuse sull'1-1. Cinque anni dopo, nel 2003, sempre il 25 novembre, la gara che si doveva disputare ancora ad Istanbul, venne pure rinviata, stavolta per motivi di sicurezza in seguito agli attentati che nei giorni precedenti avevano sconvolto la capitale turca con morti e feriti. Anche in questo caso il recupero fu sette giorni dopo, ma la partita venne spostata a Dortmund, in Germania, per motivi di sicurezza e la gara venne vinta dai turchi per 2-0. Stasera, lo stop dopo mezz'ora per la nevicata che ha colpito la metropoli turca.





Leggi anche:


Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information