Il pilota della Red Bull Sebastian Vettel ha conquistato la pole position del Gran Premio di Singapore. Settima piazza per la Ferrari di Fernando Alonso. Seconda piazza nel Gp di Singapore per la Mercedes di Nico Rosberg che ha preceduto la Lotus di Romain Grosjean e la Red Bull di Mark Webber.

Quinta posizione in griglia per l'altra Mercedes di Lewis Hamilton davanti alla Ferrari di Felipe Massa. Ottavo posto per la McLaren di Jenson Button davanti alla Toro Rosso di Daniel Ricciardo e alla Sauber di Esteban Gutierrez. ''Non guardiamo quello che fanno gli altri, almeno io no. Le Ferrari hanno fatto fatica, ma in gara hanno sempre un buon passo e sono certo che recupereranno. Sono certo che Alonso fara' di tutto per reagire''. Sebastian Vettel umilia i suoi avversari conquistando la pole position senza fare l'ultimo giro veloce. Alla fine delle qualifiche del Gran Premio di Singapore, il tedesco della Red Bull scende dalla macchina, si toglie il casco e rimane ai box per festeggiare con il classico dito indice alzato il suo terzo sigillo di fila (41/a pole in carriera). Poi il tedesco ai microfoni di Sky pensa anche alla gara: ''e' una delle corse piu' difficili dell'anno dal punto di vista fisico e mentale, non si possono far errori e la pista e' molto sconnessa, poi c'e' il caldo e l'umidita'. Domani la gara sara' molto lunga, oggi devo dire e' stata una sensazione fantastica fare il giro piu' veloce''

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information