Un video pedopornografico nel quale si vedono quattro minorenni, tre maschi e una ragazzina, fare sesso in un luogo all'aperto, sta circolando attraverso le chat dei cellulari a Napoli. Lo rende noto il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli [ … ]

Aveva in grembo un feto senza vita Anna Siena, la donna di 36 anni deceduta lo scorso 18 gennaio nell'ospedale Vecchio Pellegrini di Napoli dove era stata dimessa per una lombosciatalgia tre giorni prima. Ad accertarlo è stato l'esame autoptico, eseg [ … ]

Ora deve intervenire la magistratura con le forze speciali. È ormai evidente a tutti che ad Orta di Atella qualcuno sogna un condono edilizio tombale non per favorire i proprietari delle case, truffati e raggirati, ma per far incassare altri milioni [ … ]

Due cose. La prima. Da operatori dell’informazione dobbiamo dare atto al sindaco Giuseppe Dell’Aversana di non essersi mai finora sottratto alle domande scomode di Campania Notizie. Sembra poco. Non lo è. Almeno per noi che tutti i giorni abbiamo a c [ … ]

Per fortuna continua a migliorare il quadro clinico della bambina di sette anni rimasta ferita nel corso della tragedia di Cardito di domenica scorsa, in cui ha perso la vita il suo fratellino. La piccola resta ricoverata all'ospedale Santobono di Na [ … ]

La “schiavitù” da Facebook è ormai da anni oggetto di attenzione soprattutto in ambito antropologico, sociologico e psichiatrico. Gli studiosi la definiscono Facebook-addiction, cioè dipendenza da Fb. Nel campo della psichiatria si tende a distinguer [ … ]

Basta dare un’occhiata agli atti giudiziari sul sacco di Orta di Atella per abbattere il muro dell’omertà sulle ramificazioni criminali. Una piovra che ha stretto in una morsa letale la città tra il 1998 (varo del Prg) e il 2008 (varianti al Prg nel [ … ]

E’ un uomo dilaniato dalla sofferenza e al tempo stesso incredulo Felice Dorice, il papà di Noemi e di Giuseppe, il bimbo massacrato di botte e ucciso a Cardito (Napoli) da Tony Badre Essobti, il compagno della madre. “Non so come possa essere succes [ … ]

Giocando avevano rotto la sponda del lettino appena comprato: sarebbe stata questa la motivazione che ha spinto il 24enne di Cardito (Napoli) ad usare violenza contro i figli della compagna, uno dei quali, di appena sette anni, è morto per le percos [ … ]

Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information