Ora saranno guai seri per Lucrezia Cicia, candidata Forza Italia, indagata a piede libero nell'inchiesta che, nella mattinata di oggi, ha condotto a dodici arresti in carcere, cinque ai domiciliari e due divieti di dimora. Cicia e Domenico Ventrigl [ … ]

Sono continui gli aggiornamenti riguardanti il terremoto del voto di scambio che ha investito in primis l'ex sindaco di Capua Carmine Antropoli per dei sospetti legami col clan dei casalesi, della fazione di Michele Zagaria. E' di stamattina la notiz [ … ]

Finché non sarà nero su bianco non ci crederemo mai. Ma siamo comunque quasi certi, se non sicuri, che il sindaco Andrea Villano, dopo mesi di danni e strafalcioni, darà un segnale forte e chiaro sul nuovo presidente dell’Acquedotti. E soprattutto an [ … ]

La morte di Bianca Bruno, una 71enne di Rotondi, in provincia di Avellino, madre di tre figli, è finita sotto la lente della Procura della Repubblica irpina. I magistrati posto sotto sequestro la salma e a breve sarà disposta l'autopsia. Nel frattemp [ … ]

Un video pedopornografico nel quale si vedono quattro minorenni, tre maschi e una ragazzina, fare sesso in un luogo all'aperto, sta circolando attraverso le chat dei cellulari a Napoli. Lo rende noto il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli [ … ]

Un'intera comunità in lutto. Circa 1.500 persone, con molti bambini accompagnati dai genitori, si sono ritrovati sul sagrato della parrocchia di Sant'Eufemia a Cardito, per partecipare a una marcia in memoria del piccolo Giuseppe Dorice, il bimbo di [ … ]

Gli agenti del Commissariato di Portici, sotto il coordinamento della Dda, su richiesta del Gip del Tribunale hanno arrestato Pietro Vollaro, 55 anni, Giuseppe Vollaro, 50, Antonio Romagnoli, 48, Antonio Froncillo, 40, Ciro Nocerino, 33, Giuseppe Tot [ … ]

Palloncini bianchi e un lungo applauso salutano il feretro del bimbo ucciso a 7 anni a Cardito dalla furia omicida del convivente della madre, ucciso a botte e bastonate per avere rotto la sponda di un lettino. Una brutta storia di violenza che si la [ … ]

Aveva in grembo un feto senza vita Anna Siena, la donna di 36 anni deceduta lo scorso 18 gennaio nell'ospedale Vecchio Pellegrini di Napoli dove era stata dimessa per una lombosciatalgia tre giorni prima. Ad accertarlo è stato l'esame autoptico, eseg [ … ]

Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information