“Si parla di resa del servizio, in quanto è appunto questo quello che all’ente appaltante interessa fondamentalmente, cioè avere un impianto di pubblica illuminazione funzionante 365 giorni all’anno”. La strada per l’Inferno è lastricata di buone int [ … ]

Passata la notte di Capodanno, è tempo del ‘bollettino di guerra’ in Campania. Nel Napoletano sono stati 48 i feriti dei botti: 22 a Napoli e 26 nel resto della provincia, stano ai numeri forniti dalla Questura. Fortunatamente nessuno di questi è in [ … ]

Un cerchio magico. Per loro che si arricchiscono. Tragico per i cittadini che ci rimettono di tasca propria. Dall’inchiesta di Campania Notizie sull’Ambito socio-sanitario C6 sta prendendo forma in modo nitido un vero e proprio “sistema” che fa perno [ … ]

Nella chiesa di San Francesco a Paola a Casagiove saranno celebrati domani i funerali di Matteo Martucci, il 42enne morto nella giornata di ieri per un malore improvviso. L’uomo si era recato insieme alla madre all’ospedale per una emorragia alla boc [ … ]

Il principale filone della corposa ordinanza firmata dal Gip Antonella Terzi, del Tribunale di Napoli Nord, nell’ambito delle indagini condotte dal pm Paola Da Forno, riguarda un ben oleato sistema corruttivo che ha portato, tra gli altri, all’arrest [ … ]

Secondo le prime notizie fornite dal comando provinciale dei carabinieri di Napoli, è di 12 feriti (nessuno in gravi condizioni) il bilancio, che si riferisce alle prime 2 ore del 2020, per i botti di Capodanno in città. Sono 12 nove i feriti ricov [ … ]

Solo gli stupidi non cambiano idea ma se dalla sera alla mattina, e soprattutto da un articolo all’altro, il giudizio su una persona e su un giornalista è diametralmente opposto alla base ci sono malafede e interessi personali da tutelare. Il vicesin [ … ]

Habemus Papinum. Già è molto. Uno come il vicesindaco di Succivo non potrebbe fare nemmeno il chierichetto. Il diminutivo Papino nasce proprio perché non è altezza dei suoi parenti stretti: il compianto padre e lo zio Franco Papa, ex primo cittadino [ … ]

Il treno della revoca dell’appalto è partito. E viaggia ad alta velocità. La società Ecoce, che si occupa della raccolta dei rifiuti a Teverola, rischia grosso. Anzi, è già con un piede fuori dalla cittadina dell’Agro aversano. Lello De Rosa, respons [ … ]

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information