In centinaia alla manifestazione di solidarietà per il sindaco di Casapesenna Marcello De Rosa. Circa 500 persone hanno sfilato per le strade del centro storico fino all'abitazione del primo cittadino, dimessosi il 4 dicembre scorso, dopo il raid sub [ … ]

Limitare la produzione dei rifiuti in modo da creare ricchezza e benessere attraverso il riutilizzo e la rigenerazione delle risorse. Questa la finalità principale del progetto “Seguimi, presentato nel Palazzo della Cultura di Marcianise. Si tratta d [ … ]

Quando un super boss del calibro di Michele Zagaria prende la parola in aula non lo fa mai per dire cose scontate. Spesso è l’occasione per lanciare messaggio, forti e chiari, ai suoi o ai nemici. L’ultimo intervento pubblico del capo dei Casalesi è [ … ]

Era minorenne, nel 2015, il killer accusato dell'omicidio di Luigi Galletta, un meccanico incensurato di 25 anni prima pestato e dopo due giorni ammazzato a Napoli. Il gip del tribunale per i minorenni, al termine di indagini della squadra mobile del [ … ]

Due persone, marito e moglie, sono state trovate sgozzate all'interno della propria abitazione a Parete (Caserta). I carabinieri stanno cercando il figlio della coppia, al momento non reperibile.

"Digli a tuo fratello che se ne deve andare". Raid intimidatorio questa mattina a Casapesenna. Vittima il fratello del sindaco Marcello De Rosa, vero destinatario delle intimidazioni e sotto scorta da tempo. Luigi De Rosa si era recato sin un terreno [ … ]

Invecchiando si migliora. Peccato che il famoso motto popolare non trova conferma nel caso di Vincenzo De Luca. Anzi, vale il contrario. Col passare degli anni il governatore della Campania peggiora. Il potere politico-gestionale è aumentato. E gli [ … ]

Due persone, marito e moglie, sono state trovate sgozzate all'interno della propria abitazione a Parete (Caserta). I carabinieri stanno cercando il figlio della coppia, al momento non reperibile.

Carabinieri e Polizia di Stato stanno eseguendo un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip di Napoli a carico di 43 persone ritenute responsabili a vario titolo di associazione di tipo mafioso e di reati aggravati dall'art. 7 della [ … ]

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information