Solo un cieco non noterebbe che nel bando per la gestione dello stadio di Succivo tante, troppe cose non sono in regola. Da quanto emerge, nella maggioranza guidata dal sindaco Gianni Colella sono tutti non vedenti. Sorge il dubbio che ci sia chi finge di non vedere e chi volge lo sguardo dall’altra parte. Del resto il “guaio è grosso”. Nel caso, che non esitiamo a definire scandaloso, sono coinvolte a pie' pari l’assessore allo Sport Anna Russo e la sua famiglia. La società che ha vinto l’appalto da un milione e mezzo di euro per la ristrutturazione del campo sportivo è riconducibile alla famiglia del membro della giunta. Ma diciamo che è solo fortuna. Quello che è indecente è l’iter per l’affidamento a terzi della gestione della struttura. Chi ha vinto la gara? La ditta individuale di Gennaro Dell’Aversana. Che con un tempismo perfetto, pochi giorni prima del bando, diventa anche il presidente dell’Asd Sporting Atellana. Prima di lui il capo della società sportiva era Salvatore Russo, fratello dell’assessore allo Sport. Salvatore Russo ha sempre guidato lui l’Asd Sporting Atellana. Ha fatto un passo indietro solo poco prima della partecipazione di Dell’Aversana alla gara per la gestione dello stadio. Il 5 novembre del 2018 viene pubblicato il bando per la procedura di concessione per 5 anni del campo sportivo. Vince Gennaro Dell’Aversana, unico partecipante. Trattandosi dell’affidamento dello stadio la ditta aggiudicatrice doveva possedere dei “titoli sportivi”. Quella di Gennaro Dell’Aversana non ne possiede. E quindi si avvale dell’Asd Sporting Atellana da lui stesso presieduta sulla carta e guidata de facto da Salvatore Russo. Quest’ultimo fa parte dei vertici societari in qualità di vicepresidente (guarda le foto in basso).

In base alla dichiarazione protocollata da Dell’Aversana fa parte del direttivo dell’Asd Sporting Atellana Roberto Papa, ex calciatore di alto livello ed ex allenatore perdente di successo. Mister Papa ha vinto un solo campionato (allenava il Gricignano) grazie agli illeciti sportivi dello stesso Gennaro Dell’Aversana (squalificato per 3 anni e mezzo), eppure ebbe il coraggio tempo fa di dire che “Nel calcio ci sono dirigenti raccomandati politici”. Da quale pulpito! A proposito, caro mister paghi il biglietto quando va ad assistere alle partite del Real Aversa, non si faccia raccomandare, costa solo 2 euro. L’integerrimo Roberto Papa è il cugino di un Papa più famoso, cioè Salvatore, vicesindaco e ai tempi del bando assessore ai Lavori pubblici. Il Papino, che è il vero sindaco di Succivo perché ne ha le qualità, a differenza di Colella che l’unica cosa che sa fare è indossare la fascia tricolore (devono pure aiutarlo) durante patetiche iniziative pubbliche, ha precisato a mezzo Fb e tramite un blog online con giornalai sempre servizievoli che il cugino Roberto Papa non fa parte del direttivo dell’Asd Sporting Atellana. Per dimostrare che il portatore di verità è lui e non Campania Notizie (non staremo mai al servizio di nessuno) ha pubblicato l’organigramma della società sportiva a margine del suo immancabile commento social (il webetismo sta contagiando tutti). Eccolo: “La verità è che mio cugino non fa parte del direttivo come si evince dall’organigramma dell’associazione. Se nella domanda è stato commesso un errore non può essere certamente imputato a Roberto Papa (che non c’entra nulla) e nemmeno a me (che subisco solamente le menzogne altrui per chiare ragioni politiche). Se l’ufficio tecnico ritiene che il bando debba essere annullato per me va benissimo. Non so in quale altra lingua devo dirlo, ma evidentemente le ragioni ‘politiche’ di chi mi attacca sono più forti della ragione stessa”.

Signor Papino, ma di quali attacchi politici sta parlando? E poi che c’entra l’ufficio tecnico? In qualità di consigliere comunale è anche un pubblico ufficiale, dovrebbe saperlo, ha quindi il dovere di accertarsi se è stato commesso quello che lei con preoccupante leggerezza definisce “un errore”. Siamo di fronte a un imbroglio. A una dichiarazione mendace. Lei, egregio sindaco facente funzione, ha il dovere di chiedere l’annullamento del bando e di sporgere denuncia alla Procura della Repubblica. E sa perché? Per sua sfortuna siamo in possesso anche del documento che attesta il “change” dell’organigramma effettuato poco prima della pubblicazione dell’avviso pubblico. E, come già fatto nelle puntate precedenti della nostra inchiesta, ripubblicheremo anche l’autocertificazione di Dell’Aversana, in cui è chiaramente riportato che mister Papa fa parte del direttivo dell’Asd Sporting Atellana. Il “vero” sindaco di Succivo ha riportato l'organigramma della stagione calcistica appena iniziata, quella 2019/2020. Noi pubblichiamo anche quello dell’anno precedente (2018/2019) in base al quale si è svolta la gara per la gestione dello stadio, espletata tra novembre 2018 e gennaio 2019. È l’organigramma 2018/2019 quello contenuto nell’incartamento della partecipazione al bando. Basta quel documento per comprendere che è stato fatto tutto a tavolino. Il vicepresidente dell’Asd Sporting Atellana è Salvatore Russo, fratellino dell’assessore Russo. Anche l’email ufficiale della società, riportata accanto al numero di matricola, è quella di Salvatore Russo.

Le schifezze non finiscono qua. È cambiato anche l’indirizzo della sede. Quello precedente in via Don Milani n. 6 a Sant'Arpino ci risulta essere l'indirizzo di residenza di Salvatore Russo. Quello riportato nel documento esibito dal vicesindaco Papa (Corso Umberto I a Succivo) è l'indirizzo della casa paterna di Gennaro Dell'Aversana. Ritorniamo per un attimo all’allenatore perdente di successo Roberto Papa. Il grande mister ha sposato la cugina di Gennaro dell'Aversana. Insomma, la gestione dello stadio è divenuta una questione di famiglia. Ma al netto di tutto vogliamo dare credito al Papino. Signor sindaco facente funzioni lei dice la verità. Va bene? Diciamo che suo cugino Roberto Papa non fa parte del direttivo. Ne discende che Dell’Aversana, titolare della ditta aggiudicataria della gara e presidente dell’Asd Sporting Atellana, ha dichiarato il falso.

Conseguenza finale: sul piano amministrativo il bando va annullato, sotto il profilo penale Dell’Aversana va denunciato. Agite in fretta. Noi non molliamo. Esimi componenti della giunta e della maggioranza (non vedenti) con le parole di De André “verremo ancora alle vostre porte e grideremo ancora più forte per quanto voi vi crediate assolti siete per sempre coinvolti”.

Mario De Michele

(continua…)

IL GIOCO DELLA CARTA NASCOSTA DI SALVATORE PAPA

 

L'ORGANIGRAMMA DELL'ATELLANA ANNO 2018/2019

(PARTECIPAZIONE AL BANDO)

 

L'ORGANIGRAMMA DELL'ATELLANA ANNO 2019/2020

(SCOMPARE SALVATORE RUSSO)

 

LA DICHIARAZIONE DEPOSITATA DA GENNARO DELL'AVERSANA

PER PARTECIPARE AL BANDO (NEL DIRETTIVO C'È ROBERTO PAPA)

 

RITAGLIO DELLA DICHIARAZIONE DI GENNARO DELL'AVERSANA





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information