Una donna di 32 anni, Roberta Perillo, è stata uccisa a San Severo, nel Foggiano. La donna è stata trovata morta nella vasca da bagno nel suo appartamento. Alcune ore dopo, preceduto da una telefonata del suo legale, si è presentato in questura il fidanzato, il 37enne Francesco D'Angelo, che in queste ore si è appreso essere originario della provincia di Caserta, accompagnato dal padre, per confessare l'omicidio. L'omicidio sarebbe avvenuto al culmine di una lite.

L'uomo, a quanto si apprende, è in stato confusionale, fa uso di farmaci ed è stato tratto in arresto con l'accusa di omicidio. Sul posto sono in corso i rilievi della polizia scientifica e si attende l'arrivo del pm e del medico legale.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information