Detto, fatto. Vincenzo Santagata ha denunciato alla Procura del tribunale Napoli Nord Vittorio Lettieri e alcuni componenti dello schieramento che sostengono il candidato sindaco di Gricignano al centro. Come anticipato ai microfoni di Campania Notizie (guarda il video alla fine dell’articolo) l’ex primo cittadino ha deciso di rivolgersi alla magistratura per segnalare “una vergognosa attività di dossieraggio”. Numerose e gravi le ipotesi di reato denunciate ai pm. Si va dall’abuso della banca dati della polizia in concorso con l’agente che avrebbe commesso il fatto alla violazione della privacy, fino alla diffamazione aggravata. Nel mirino è finito anche l’avvocato Francesco Lettieri, fratello del candidato sindaco Vittorio Lettieri, per aver ottenuto fraudolentemente il mandato - è quello che sostiene il querelante Santagata - e usato per utilità personali un falso mandato.

Secondo il candidato sindaco di SiAmo Gricignano lui e la sua famiglia sono stati oggetto di “un’attività investigativa illegale”. I suoi avversari politici sarebbero andati a caccia di atti giudiziari per scoprire il coinvolgimento di Santagata in eventuali procedimenti penali. Un “piano”, a detta di Santagata, messo in atto da Luigi D’Agostino e Francesco Lettieri con la regia del fratello Vittorio e di alcuni esponenti di spicco della lista Gricignano al centro. Proprio Lettieri jr è andato al contrattacco e ha replicato al suo competitor con un video postato su Fb accusandolo di mentire e di essere a conoscenza di fatto del coinvolgimento di Santagata in vicende giudiziarie. Ora la palla è nelle mani della magistratura. Staremo a vedere chi vincerà la battaglia legale. Per quella elettorale bisogna attendere il 26 maggio. Quando sarà scrutinata l’ultima scheda.

Mario De Michele

LA VIDEO INTERVISTA A VINCENZO SANTAGATA

;t=148s





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information