Un vero e proprio choc quello vissuto da una famiglia di Battopaglia: un bambino di 10 anni è caduto dal secondo piano ed è stato ricoverato in gravi condizioni all'ospedale Santobono, dopo le prime cure prestate nel pronto soccorso dell'azienda ospedaliera universitaria di Salerno. Dai primi accertamenti, pare che il bimbo si sia lanciato volontariamente. Avrebbe addirittura lasciato un biglietto. È stata la madre a chiamare i soccorsi. Erano scesi insieme per andare a scuola, ma il bimbo sarebbe tornato a casa per recuperare un quaderno dimenticato e si sarebbe lanciato cadendo proprio davanti alla madre.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information