La Polizia sta effettuando accertamenti sulla morte di una bimba di nove mesi di nazionalità ghanese, avvenuta all'ospedale San Rocco di Sessa Aurunca. La piccola è giunta al presidio sanitario con un'ambulanza del 118 che l'aveva prelevata dalla sua abitazione di Castel Volturno in preda a una crisi respiratoria. Il magistrato della Procura di Santa Maria Capua Vetere ne ha disposto l'autopsia. La prima diagnosi stilata dai medici del 118 che hanno trasportato la piccola in ospedale è stata di crisi respiratoria causata da un probabile edema polmonare; in un primo momento, era stato anche preparato un elicottero per trasportare la bimba all'ospedale di Battipaglia, ma il precipitare delle condizioni cliniche ne ha impedito il trasporto. All'ospedale di Sessa i rianimatori hanno provato in tutti i modi a salvarle la vita, ma non ci sono riusciti. Gli investigatori del commissariato di Sessa Aurunca diretti da Mario Russo hanno ascoltato i genitori e stanno verificando il loro racconto. Al momento non ci sono indagati.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information