Si è pentito Nicola Schiavone, figlio primogenito del boss casalese Francesco Sandokan. La notizia, trapelata nelle ultime settimane, è circolata con insistenza ieri finché non é arrivata conferma da ambienti giudiziari. Schiavone jr stava scontando l’ergastolo per un triplice omicidio ed era considerato il vero erede di suo padre, detenuto al 41bis da venti anni. Un collaboratore di giustizia del calibro del figlio di Sandokan potrebbe svelare clamorosi retroscena e intrecci tra camorra, politica e imprenditoria.

A breve aggiornamenti.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information