Sono ventisette gli avvisi di chiusa inchiesta a carico di ex sindaci, politici ed ex amministratori, ma anche manager e uomini d'affari, in relazione alla gestione di lavori pubblici ad Ercolano. È stato il pm Celestina Carrano, a notificare l'atto che in genere fa da preludio a una richiesta di rinvio a giudizio, nel corso delle indagini sulla ristrutturazione della caserma dei carabinieri e su una serie di consulenze all'ombra delle ville vesuviane. Indagine che vede indagata anche l'ex sindaco di Ercolano ed ex parlamentare del Pd Luisa Bossa: difesa dal penalista napoletano Giovanni Siniscalchi, l'ex primo cittadino vesuviano deve difendersi da una ipotesi di turbativa d'asta.

 

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

stoccata.jpg

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information