E' il marito di Immacolata Villani ad essere ricercato dalle forze dell'ordine: è quanto si apprende a Terzigno (Napoli) dove la donna è stata uccisa questa mattina davanti a una scuola elementare. I bambini sono stati fatti allontanare da un'uscita laterale per evitare di passare davanti al cadavere della donna che è ancora a terra.

Tutto è avanti davanti all'ingresso della scuola Domenico Savio, del quartiere di Boccia al Mauro, al confine con Boscoreale. Il marito di Immacolata Villani avrebbe lasciato una lettera in cui annunciava le sue intenzioni omicide. Lo riferisce all'Ansa il sindaco della città, Francesco Ranieri. Secondo quanto si è appreso, Immacolata Villani e il marito erano in fase di separazione. L'uomo, figlio di un direttore di banca, lavora nell'indotto dell'Alenia, azienda aerospaziale.

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information