Un uomo di 41 anni è giunto nelle prime ore della giornata di oggi all'ospedale "San Giuliano" di Giugliano con ferite provocate da due colpi d'arma da fuoco. I medici, però, non hanno potuto fare altro che costatarne il decesso. Il fatto, secondo una prima ricostruzione dei carabinieri della locale Compagnia, coordinati dal capitano Antonio De Lise, è avvenuto alla periferia di Giugliano, in un fondo tra Ponte Riccio e Varcaturo. L'uomo, secondo quanto finora ricostruito dagli investigatori, è stato ferito alla testa e all'addome nel corso di una lite avuta con una conoscente. A scatenare l'aggressione sarebbero alcune vicende di vicinato. A soccorrerlo sono stati alcuni familiari. I carabinieri stanno ricercando l'aggressore.





Leggi anche:


Cerca in google

 

 

stoccata.jpg

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information