Nelle prime ore della mattinata odierna i Carabinieri della Compagnia di Mondragone , nelle province di Caserta e Napoli, stanno dando esecuzione a 9 misure cautelari, emesse dal GIP presso il Tribunale di Santa Maria C.V., su richiesta della locale Procura, nei confronti di altrettanti indagati, ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione per delinquere, rapina, furto, ricettazione, riciclaggio ed autoriciclaggio. Le indagini hanno consentito, tra l’altro, di accertare l’esistenza di un sodalizio criminale responsabile di numerosi episodi tra furti in abitazione, di auto, di mezzi agricoli ed edili, commessi in diversi comuni delle provincie di Napoli e Caserta. I Carabinieri, contestualmente, stanno eseguendo un decreto di perquisizione per blocchi di edifici presso due palazzine di IACP di Mondragone, per un totale di 50 appartamenti, individuati quale base logistica del sodalizio criminale.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information