E' stato arrestato dai carabinieri Crescenzo Orlando, 33 anni, di Marano, ritenuto l'elemento apicale del clan Polverino nel nuovo gruppo criminale composto da membri degli Orlando, dei Nuvoletta e dei Polverino stessi. L'uomo si era reso irreperibile durante il blitz che il 18 aprile portò all'arresto di 30 elementi di spicco e gregari del nuovo sodalizio criminale. I carabinieri del nucleo investigativo di Castello di Cisterna lo hanno bloccato mentre era a bordo di un'auto guidata da un uomo di fiducia. E' stato bloccato dopo un breve inseguimento e tratto in arresto per associazione camorristica.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information