''E' veramente paradossale - ha dichiarato il deputato Gioacchino Alfano, capogruppo del Pdl in commissione Bilancio - come dalle assunzioni previste dalla circolare emessa dal Mibac, relativa alla quantificazione numerica dei profili professionali necessari all'area archeologica di Pompei, verrebbero esclusi proprio i residenti della Regione Campania.

Tutto questo esclusivamente perche' non vi e' nessuna graduatoria in corso di validita' per i profili previsti''. ''A tal proposito ho depositato, proprio oggi, un'interrogazione al Ministro Galan, perche' ritengo assurdo penalizzare i tantissimi giovani seri e preparati che abbiamo in Campania nel settore, un vero patrimonio di esperienze e professionalita' che non possiamo non considerare soprattutto quando l'area in questione e' quella di Pompei, che tutti conosciamo essere una delle aree turistiche di maggiore rilevanza mondiale, con oltre due milioni e mezzo di visitatori l'anno'', conclude Alfano.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information