E' inaccettabile che un polo di eccellenza come l'alta chirurgia dell'ospedale Pellegrini venga messo all'ultimo posto nell'agenda politica del centrodestra. Invece di attrarre risorse, Caldoro sta consentendo una mobilita' passiva che arricchisce le cliniche private e costringe i cittadini a fuggire in altre regioni".

Lo dichiara il consigliere regionale campano di Italia dei valori, Nicola Marrazzo. "Non possiamo consentirci di perdere un centro sanitario di prestigio, soprattutto in un momento cosi' difficile in Campania per tutto il comparto. Va bene la razionalizzazione dei costi, ma il presidente della Giunta deve intervenire immediatamente per consentire ai primari del nosocomio della Pignasecca di lavorare e, soprattutto, di farlo in condizioni normali. Il terribile scenario che si sta prospettando, sarebbe l'ennesimo schiaffo per i pazienti ricoverati e per tutti i cittadini della nostra regione", conclude Marrazzo.

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

300x250_wellness_new.gif

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information