In queste ore si sta votando a Grumo Nevano per decidere chi sarà il prossimo primo cittadino. La sfida è tra Gaetano Di Bernardo e Angelo Campanile che hanno ottenuto rispettivamente al primo turno il 41,69 % e il 33,67 % delle preferenze.
In caso di conferma del risultato ottenuto lo scorso 26 maggio il consiglio comunale con Di Bernardo sindaco avrà la maggioranza con tre consiglieri di “Storia Futura”: Giovanni Landolfo, Roberto Marino e Antonio Iovinella. A cui si aggiungono Aldo Chiacchio e Antonio Chiariello (Progressisti per Grumo Nevano), Gianluca Esposito e Tammaro Chiacchio (Con Di Bernardo Sindaco), Tammaro Faccenda e Rosa Conte (Uniti per cambiare) e Ciro Gervasio (Nuova Generazione Grumese). L’opposizione sarà composta da Peppe Ricciardi e Francesco Manco (M5S); Angelo Campanile, Susy Liguori, Angela Lamanna e Vincenzo Orefice.
Se dovesse invece vincere il centrodestra di Angelo Campanile la maggioranza sarebbe così composta: Vincenzo Orefice, Alessandro Accurso, Agnese Scarano, Susy Liguori, Vincenzo Silvestre, Filippo Spiezia, Rita Cristiano, Guido Miele, Imma Possente e Angela Lamanna. L’opposizione invece sarebbe formata da Peppe Ricciardi e Francesco Manco (M5S); Gaetano Di Bernando, Giovanni Landolfo, Aldo Chiacchio e Gianluca Esposito.

Valentina Piermalese

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information