«Se troviamo delle risorse mi piacerebbe fare un pò di luci d'artista a Scampia». Lo ha annunciato il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca nel corso del suo spazio settimanale a Lira Tv. «L'immagine di Scampia - ha detto - erano le vele, il degrado, lo spaccio di droga, le sparatorie, l'ira di Dio. Ora abbiamo realizzato la stazione ferroviaria più bella della Campania, quella dell'Eav di Scampia, con un bellissimo arredo urbano davanti alla stazione con aiuole perfettamente rispettate e mantenute. Dalla stazione guardando via Gobbetti si ha un'immagine da Europa e sulle facciate cieche della stazione abbiamo fatto dipingere due immagini di un artista internazionale come Jorit». L'ultima trovata elettorale di De Luca è da scompisciarsi dalle risate. Per riportare la luce a Scampia servono lavoro, tutela del territorio, edifici scolastici degni di questo nome, servizi sociali. Poi ci vogliono anche gli artisti. Ma si inizia dalla testa. Non dalla coda. Quella che dimostra di avere il governatore della Campania.

 

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

300x250_wellness_new.gif

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information